Farmacisti obiettori, diritto della coscienza o volontà di potere sul corpo delle donne?

Il 21 ottobre nell’aula del Palazzo dei Gruppi parlamentari si è svolto il convegno “Coscienza senza diritti?” Organizzato dal Centro studi Rosario Livatino (il giudice “ragazzino” ucciso dalla mafia il 21 settembre 1990, ndr). I relatori erano tutti uomini. Nessuna donna è stata invitata a prendere la parola su un tema che riguarda il corpo delle […]

Read More Farmacisti obiettori, diritto della coscienza o volontà di potere sul corpo delle donne?

Aborto: dalla Polonia all’Irlanda le donne contro divieti e controlli

E ora basta! Dall’Irlanda alla Polonia le donne scendono in piazza per dire stop a divieti e condanne penali per coloro che abortiscono e chiedono riconoscimento della autodeterminazione. Ieri le polacche, nella giornata che è stata chiamata blackmonday,  hanno riempito le strade di Varsavia, Cracovia, Danzica e altre città  contestando il progetto di legge promosso […]

Read More Aborto: dalla Polonia all’Irlanda le donne contro divieti e controlli

Pillole anticoncezionali non mutuabili: il Governo boicotta la contraccezione

Oggi è la Giornata Mondiale contro la contraccezione: in Italia come va? La situazione non è rosea. Oltre al numero fuori controllo dei ginecologi obiettori (che penalizza l’applicazione della legge 194) e al ritorno agli aborti clandestini, al depotenziamento dei consultori e al Piano per la fertilità (fortemente lesivo della libertà dei diritti riproduttivi), arriva anche un’ulteriore notizia negativa:

Read More Pillole anticoncezionali non mutuabili: il Governo boicotta la contraccezione